Progetti > Scuole ed edifici pubblici

Unimore – padiglione didattico

CONCORSO DI PROGETTAZIONE – 5°premio

Il progetto risponde agli obiettivi posti dalla Committenza tramite una soluzione di assoluta chiarezza compositiva proponendo un edificio che risolve il rapporto con il contesto circostante, il tema del “portale” e della caratterizzazione dell’accesso al Campus e la definizione di nuovi spazi aperti di qualità, integrati con il contesto e finalizzati a favorire l’incontro e la sosta degli utenti.

L’articolazione volumetrica, che si determina nell’arretramento del piano inferiore, permette di configurare un ampio spazio pubblico coperto, permeabile e conviviale che assume al tempo stesso valenza di “portale”, nuovo ambito di ingresso –al campus ed al nuovo edificio – nonché spazio di relazione per l’intero complesso. Il corpo edilizio di due piani, estremamente compatto, è caratterizzato oltre che dallo “slittamento” dei due livelli, da una “sottrazione volumetrica“ operata nel cuore dell’edificio che permette di articolare, in successione ed in continuità con il portico di ingresso, un ampio patio a tutta altezza ed una grande hall distributiva su doppio livello.

Il programma funzionale è tradotto entro un unico volume organizzato su due livelli. Il piano terreno ospita la hall di ingresso, la portineria e le due aule da 300 posti, oltre ad alcuni spazi accessori e di servizio (wc, depositi per la pulizia etc). Al primo piano sono collocate le due aule da 150 posti, l’aula da 200 posti, gli spazi di studio ed ulteriori spazi accessori e di servizio.

Committente: Università di Modena – Unimore
Localizzazione: città di Modena – Campus Enzo Ferrari
Anno: 2018
Progetto:  Andrea Gerosa, Sergio Fumagalli, Piero Luconi, Franco Gerosa (strutture), Polistudio srl (impianti)
Consulenti: Moreno Marrazzo (render)

 

TOP