Progetti > Restauro e conservazione

Via Ferrari 19

Il progetto ha riguardato la ristrutturazione di una palazzina residenziale risalente agli anni venti del novecento, caratterizzata da un sopralzo progettato dall’architetto Ico Parisi nel 1951.
Il restauro e il risanamento conservativo della facciata ha previsto il riordino e la parziale rimozione delle superfetazioni e l’individuazione di una nuova palette di colori, nel rispetto del contrasto cromatico originariamente presente tra il sopralzo e i piani bassi dell’edificio.
Tre nuovi inserti si innestano nell’edificio esistente: il box rifiuti, a lato della facciata principale, le mascherature delle canne fumarie e della finestra del vano scala nella facciata retrostante, elementi caratterizzati da un unico materiale e colore, che dialogano per geometrie e caratteristiche cromatiche con gli interventi che, a partire dagli anni Cinquanta e in fasi successive, hanno interessato il sopralzo, la geometria della copertura e le parti comuni del condominio.
Infine sono state realizzate nuove pavimentazioni dei grandi terrazzi, con un disegno che reinterpreta alcune delle geometrie presenti nel progetto originario del sopralzo.

Committente: privato
Localizzazione: via Ferrari, Como
Anno: 2016-2017
Progetto e direzione lavori: Andrea Gerosa, Stefano Tropea – B22
Stato: realizzato
Credits: Daniele Iodice (foto)

TOP